Vai al contenuto della pagina
EMIGRATI E IMMIGRATI DELLA SARDEGNA

Flores Ingenii

La valorizzazione della creatività e il potenziamento delle abilità manuali delle donne immigrate è stato il punto di partenza per l’individuazione di un profilo professionale rivolto ad incrementare l’inserimento socio-lavorativo delle stesse, attraverso il superamento del gap comunicativo e informativo, l’espansione di reti sociali per l’occupazione e l’acquisizione di competenze professionali certificate e pertanto maggiormente spendibili nel mercato del lavoro.
Tali percorsi, della durata di 800 e 600 ore, hanno consentito a 25 allieve, cittadine di Paesi terzi, l’ottenimento di una qualifica professionale, riconosciuta nel Repertorio Regionale delle Figure Professionali. Le allieve non in possesso della doppia cittadinanza hanno frequentato, inoltre, un modulo di “Integrazione culturale” di 20 ore e un modulo di “Creazione d’impresa” di 30 ore e un modulo “Italiano L2 “ di 80 ore, teso a garantire a tutte le allieve il livello A2 al termine del percorso.
Le venticinque donne, provenivano da 4 continenti e da 14 Paesi.




sardegnamigranti@regione.sardegna.it
© 2021 Regione Autonoma della Sardegna