Vai al contenuto della pagina
EMIGRATI E IMMIGRATI DELLA SARDEGNA

Bulgaria: gemellaggio tra la città di Sophia e Cagliari

08.03.2017 - Ad un anno dall'avvio del progetto, il circolo Sardica, ha raggiunto il terzo obiettivo rappresentato, per l'appunto, dalla collaborazione tra istituzioni bulgare e isolane e finalizzato alla realizzazione di significativi accordi economici, artistici, culturali e imprenditoriali nei diversi ambiti dell'economia di entrambi i territori.
Nello corso del 2016, l'Associazione sarda, ha partecipato alle più prestigiose fiere internazionali del turismo in territorio bulgaro, conquistando l'interesse dei tours operators, grazie alle straordinarie affinità storico culturali che legano la Bulgaria alla Sardegna e ottenendo l'elaborazione di specifici pacchetti turistici che hanno consentito l'attivazione di nuove rotte da e per la Sardegna nei periodi da marzo a luglio e da settembre a novembre.
Per la prima volta, i turisti bulgari, hanno potuto raggiungere il territorio isolano mediante voli charter a cadenza settimanale e hanno potuto svolgere visite guidate nei principali luoghi caratteristici della Sardegna: Barumini, Cagliari, Nuoro, Sassari etc.
Grazie al lavoro fin qui svolto, dal mese di gennaio sono stati realizzati i gemellaggi tra Sardara e Pernik con i loro musei e tra la città di Nuoro e Rakovski.
sardegnamigranti@regione.sardegna.it
© 2017 Regione Autonoma della Sardegna