Vai al contenuto della pagina
EMIGRATI E IMMIGRATI DELLA SARDEGNA

Cagliari: Progetto Elen Joy

02.11.2017 - attraverso il Piano per lìaccoglienza dei flussi non programmati, D.G.R. 25/3 dell'08/05/2016,la Regione Saedregna definisce un sistema di accoglienzadei richiedenti asilo, anche minori non accompagnati, articolato su tre livelli: soccorso ed assistenza nei territori della sbarco, assicurando l'attività sanitaria con visite mediche di I e II livello, attivando appositi percorsi di formazione ed inclusione per i migranti, predisponendo l'inserimento di minori in apposite strutture dedicate alle loro esigenze specifiche,coordinando la rete di soggetti che a vario titolosi occupano dell'accoglienza dei migranti sul territorio regionale. Un capitolo a parte del Piano è dedicato al contrasto alla tratta degli esseri umani, su cui la regione Sardegna interviene affidando alla Congragazione Figlie della Carità di San Vincenzo de' Paoli, le attività di formazione specificadegli operatori, di sensibilizzazione sul territorioe l'inserimento lavorativo delle donne migranti a rischio.

Progetto Elen Joy[file.pdf]
Scheda di adesione[file.pdf]
sardegnamigranti@regione.sardegna.it
© 2017 Regione Autonoma della Sardegna