Vai al contenuto della pagina
EMIGRATI E IMMIGRATI DELLA SARDEGNA

Italia@Bangkok design week 2018

25.01.2018 - Nell'anno delle celebrazioni del 150esimo Anniversario delle relazioni diplomatiche, l'Italia sarà tra i partecipanti internazionali più importanti della Bangkok Design Week 2018, organizzata dal Thailand Creative and Design Centre dal 27 gennaio al 4 febbraio in diversi centri creativi della Capitale thailandese.
Nello spazio internazionale allestito dal TCDC nel sito di archeologia industriale di LHONG1919, appena inaugurato sulle rive del fiume Chao Praya, sarà presentato il progetto “A*Maze*ing - Journey to the Italian Design House”, una installazione commissionata dall'Ambasciata d'Italia al designer e creativo Gianluca Vernizzi.
Oltre 2.500 scatole di cartone bianco creeranno un labirinto simbolico dove i visitatori entreranno per ritrovarsi immersi in ambienti evocativi qualificati dall'esposizione di pezzi iconici del design italiano. Questo progetto "meta-euforico" – spiega l’Ambasciata – è stato elaborato in collaborazione con i designers Minami Yuzawa e Khopfa Chanpensri in collaborazione con AdvisingAsia utilizzando pareti in 3D alte 2.4 metri. Lhong 1919, Bowen Hall (C2).
Nel programma della settimana è prevista inoltre la partecipazione di 4 importanti scuole italiane di design: Istituto Europeo del Design (IED), Domus Academy, Istituto Marangoni e Milano Fashion Institute. Esperti italiani terranno conferenze e lezioni su diversi temi legati al design valorizzando la qualità italiana tanto nella progettazione e produzione, quanto nella formazione dei designer e creativi del futuro.
Sarà l'Italia, infine, ad ospitare domenica 28 gennaio l'International Networking Event della Bangkok Design Week 2018, l'appuntamento sociale per partecipanti, esperti ed appassionati, thailandesi e stranieri, che avranno la possibilità di incontrarsi nello showroom di B&B Italia, allestita per l'occasione con pezzi di design italiano. Durante l'evento, organizzato sul modello "fuori Salone", si esibirà il pianista jazz Enrico Zanisi, seguito da un Djset con swing italiano. Diversi sponsor serviranno prodotti alimentari, pizza, vini, birra e acqua, tutti rigorosamente italiani. (aise)
sardegnamigranti@regione.sardegna.it
© 2018 Regione Autonoma della Sardegna