Vai al contenuto della pagina
EMIGRATI E IMMIGRATI DELLA SARDEGNA

FASI: Recupero agrumeto di Garibaldi

24.05.2018 - ll progetto di crowdfunding per il Recupero dell’Agrumeto storico di Garibaldi si inserisce nell’ambito di azioni dedicate allo sviluppo della rete di food forest del Programma “300 Miliardidi Alberi”. A tal fine, la WRF, ha sviluppato con l’Associazione “Garibaldi Agricoltore - Ambiente, Paesaggio, Identità” – ONLUS, Slow Food Gallura e la Federazione delle Associazioni Sarde in Italia, F.A.S.I., una piattaforma di collaborazione tecnica e operativa finalizzata al recupero delle somme necessarie a realizzare gli interventi per il “restauro” di questo patrimonio che è insieme storico e ambientale.
L’area e la sua storia, i valori espressi e testimoniati dagli scritti lasciati dal Generale, elevano questo piccolo lembo di terra sull’isola di Caprera, quale esempio di alto valore simbolico del rapporto tra uomo e ambiente, tra produzione ed equilibrio e ecologico.
Attraverso la predisposizione di attività di risanamento ambientale, recupero paesaggistico e interventi di restauro conservativo delle poche strutture murarie (perlopiù muretti a secco sul limitare dell’area, e un pozzo a supporto dell’agrumeto) si potrà contribuire a supportare il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena nel recuperare una parte importante della testimonianza della storia agricola dell’isola e del suo illustre Contadino, come il Generale volle registrarsi all’anagrafe del Comune di La Maddalena a cui Caprera appartiene.

Elio Turis

Coordinatore attività WRF,
comunicazione e marketing
Tel. 055 6862485

Visita il sito wrf

Facebook wrf


Comunicato stampa[file.pdf]

Sintesi del Progetto[file.pdf]

Progetto[file.pdf]

Schede illustrattive[file.pdf]



Galleria fotografica
  • Casa di Garibaldi
  • Ingresso della stalla
  • Mulino a vento costruito da Garibaldi
sardegnamigranti@regione.sardegna.it
© 2018 Regione Autonoma della Sardegna