Vai al contenuto della pagina
EMIGRATI E IMMIGRATI DELLA SARDEGNA

Italia-Austria/Alfano incontra Mikl-Leitner: Controlli più stretti, ma garantire fluidità di passaggio al Brennero

12.04.2016 - I due ministri, spiega il Viminale in una nota, hanno convenuto di “intensificare la collaborazione bilaterale ed operativa” nel monitoraggio e controllo della comune frontiera con l’obiettivo strategico di “garantire la fluidità di passaggio al Brennero e di salvaguardare la libera circolazione prevista da Schengen”.
I ministri hanno, quindi, convenuto di “rafforzare la collaborazione operativa e investigativa” tra le Forze di Polizia transfrontaliera contro i fenomeni criminali e i traffici illeciti, anche attraverso un maggior scambio di informazioni e l’inserimento costante di dati nei database europei.
“L’ottima collaborazione bilaterale” tra le Polizie dei due Paesi, che ha già dato positivi risultati, sarà “ulteriormente rafforzata” dalla prossima entrata in vigore dell’Accordo in materia di sicurezza firmato a Vienna nel luglio 2014.
Alfano e Mikl-Leitner hanno infine sottolineato la “grande condivisione” di intenti tra Italia e Austria sulle politiche Europee in materia di asilo e rimpatrio dei migranti ed hanno quindi ribadito di “voler lavorare insieme per una politica europea comune fondata su un’ambiziosa riforma del regolamento di Dublino”. (aise)
sardegnamigranti@regione.sardegna.it
© 2021 Regione Autonoma della Sardegna