Vai al contenuto della pagina
EMIGRATI E IMMIGRATI DELLA SARDEGNA

Speciale della RNE in diretta da Cagliari

11.04.2018 - Il Programma radiofonico "No es un dia cualquiera" della Radio Nazionale Spagnola, si pone l'obiettivo di proporre ai suoi radioascoltatori, nuove mete di interesse turistico, realizzando le puntate in diretta dai luoghi che, di volta in volta, catturano l'interesse del team e della sua conduttrice. La puntata dedicata alla Sardegna, viene realizzata grazie ad un progetto regionale ideato dall'Associazione dei sardi in Madrid e dalla Associazione di tutela"Istituto Fernando Santi-Sardegna" e finanziato dal Servizio Coesione Sociale, attraverso le risorse rese disponibili dal Programma Annuale Emigrazione 2017.
“No es un dia cualquiera” va in onda ogni sabato e domenica, dal 1999, condotto dalla famosa giornalista Pepa Fernandez e diffuso in diretta via AM, FM e via internet con una media tra gli 800000 e 1.00000 di ascoltatori a puntata (solamente in Spagna) oltre al resto degli ascoltatori in tutto il pianeta che parla o capisce lo spagnolo.
L’ampia e variegata struttura del programma e la possibilità di far conoscere in loco gli usi e costumi della gente che vive nel territorio iberico portano continuamente a spostare la base operativa di Madrid al resto della Spagna. Nella scaletta della trasmissione la presenza di umoristi, scrittori, naturalisti, giornalisti tra i quali anche Josto Maffeo, corrispondente italiano in Spagna del “Il Messaggero” di Roma, molto conosciuto dal pubblico sia radiofonico che televisivo spagnolo.
Il programma diffuso dalla Sardegna avrà un impatto positivo importante sul pubblico iberico, splendida occasione per ricordare le culture che ci uniscono e i 400 anni che ci legano a loro, far conoscere la Sardegna, la sua natura, l’archeologia, le usanze, la nostra cucina, grande occasione per invitare i cittadini in terra iberica e latino americana, a venire a conoscere la nostra isola.
Dalla sua creazione, il Circolo Sardo di Madrid ha creduto e crede fondamentale far conoscere ai sardi e agli spagnoli le rispettive culture attraverso i giornali, internet, la radio e la televisione: Videolina, Sardegna1, Rai 3 Sardegna,Telecostasmeralda,TeleSardegna, RadioX, Radiopress.
Saranno 10 in totale tra giornalisti, produzione e tecnici gli operatori della Radio Nacional de Espana che arriveranno a Cagliari la prossima settimana per conoscere direttamente il luogo, la cultura, le proposte economiche dell’Isola e per realizzare la diretta radiofonica.

Assotziu Tzirculu Sardu Ichnusa - Asociacion Circolo Sardo Ichnusa
C/ Carretas 14 - 3º, 28012 Madrid Tel/w.app +34 693774893
Blog
Locandina dell'evento[file.pdf]
sardegnamigranti@regione.sardegna.it
© 2021 Regione Autonoma della Sardegna