Vai al contenuto della pagina
EMIGRATI E IMMIGRATI DELLA SARDEGNA

Salute

 
info
Tutti gli stranieri presenti in Italia, anche se clandestini o non in regola con il permesso di soggiorno hanno diritto all'assistenza sanitaria in strutture pubbliche (ambulatori, ospedali, pronto soccorso) o in strutture convenzionate con il Sistema sanitario nazionale. Per tutti l'iscrizione al Servizio sanitario nazionale (S.S.N.) garantisce l'assistenza medica prevista dal nostro ordinamento e garantisce parità di trattamento rispetto ai cittadini italiani per quanto riguarda l'obbligo contributivo, l'assistenza erogata e la sua validità temporale.
All'atto dell'iscrizione viene rilasciato il Tesserino sanitario personale che dà diritto a ricevere gratuitamente, o dietro pagamento del ticket sanitario, le seguenti prestazioni:
- visite mediche generali in ambulatorio e visite mediche specialistiche;
- visite mediche a domicilio;
- ricovero in ospedale;
- vaccinazioni;
- esami del sangue;
- radiografie ed ecografie;
- medicine;
- assistenza riabilitativa e protesica.

Iscrizione al Servizio sanitario nazionale
L'iscrizione al Servizio sanitario nazionale vale per l'intera durata del permesso di soggiorno ed è estesa anche ai familiari a carico regolarmente soggiornanti. L'iscrizione cessa nel caso in cui il permesso non venga rinnovato, nel caso in cui venga revocato o annullato o anche in caso di espulsione.
Iscrizione obbligatoria e facoltativa
L'iscrizione al Servizio sanitario nazionale può essere obbligatoria o facoltativa. L'iscrizione obbligatoria vale anche per i familiari a carico e viene assicurata fin dalla nascita ai figli minori di stranieri iscritti al S.S.N.
Cittadini stranieri non in regola con le norme relative all'ingresso e al soggiorno
Per i cittadini stranieri non in regola con le norme relative all'ingresso e al soggiorno, perché sprovvisto di un permesso di soggiorno o con permesso di soggiorno scaduto da oltre 60 giorni, le prestazioni sanitarie saranno garantite dietro pagamento alla Asl delle tariffe previste per legge.
Assistenza sanitaria in caso di gravidanza
L'assistenza sanitaria è riconosciuta pienamente alla donna in stato di gravidanza. La cittadina straniera in stato di gravidanza ha diritto all'esenzione dal pagamento del ticket per tutti gli accertamenti di diagnostica strumentale e di laboratorio e per tutte le prestazioni specialistiche ai fini della tutela della maternità.

L'Assistenza Sanitaria ai Cittadini Comunitari
Per ottenere l’assistenza sanitaria con gli stessi diritti dei cittadini italiani residenti occorre possedere
• TEAM (Tessera Europea di Assicurazione Malattia) rilasciata dalle autorità competenti del paese di provenienza. Questa tessera consente di recarsi direttamente dai medici di medicina generale o dai pediatri di base;
• Modello E 106 .in questo caso occorre preliminarmente recarsi presso i seguenti uffici:

Asl 8 - Cagliari
C.O.S.S.I. (Centro di Orientamento ai Servizi Sanitari per gli Immigrati)
Cagliari Cittadella della Salute, Via Romagna 16 Padiglione D primo piano
Orari al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00.
Tel. 070 47443913 – 070 47443914 – 070 47443898 – 070 47443924.
Il C.O.S.S.I. è un centro della ASL 8 che opera all’interno del Servizio di promozione della salute:
• facilita i rapporti con i cittadini immigrati;
• si avvale di mediatori linguistico culturali, alcuni dei quali appositamente formati per operare nell’ambito sanitario;
• sostiene e accompagna per l’iscrizione all’SSN (Servizio Sanitario Nazionale), per la scelta del medico e per l’ottenimento del tesserino STP (Straniero Temporaneamente Presente);
• orienta alla conoscenza dei servizi sociali esistenti nel territorio.
N.B.: il C.O.S.S.I. ha previsto che in ogni presidio ospedaliero e in ogni struttura che offre servizi sanitari ci sia un referente cui i cittadini stranieri possano rivolgersi per segnalare i propri bisogni o difficoltà.

Asl 6 - Medio Campidano
la ASL 6 di Sanluri l’URP offre i seguenti servizi:
mediazione linguistico-culturale in sei lingue;
informazione, orientamento e mediazione sanitari URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico)
Poliambulatorio, Via Bologna 13
Orari al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 14.00
Tel. 070 93 59 562/566.
Poliambulatorio Via Bologna n. 13 Centralino 070 93841
Ufficio scelta e revoca del medico e Rapporti Internazionali tel. 070 9359464

Guspini
Poliambulatorio Via Montale 070 976111
Ufficio scelta e revoca del medico tel. 070 97611601.
Se necessario, i mediatori possono spostarsi sul territorio.

Asl 3 Nuoro
Prestitalia Azienda Unita' Sanitaria Locale N. 3
Via Demurtas, 1
08100 Nuoro (NU)

Igiene Pubbl.med.legale
Via Roma, 1
08100 Nuoro (NU)
Servizio Comunicazione - Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.)
Azienda Sanitaria di Nuoro Informazione : Ufficio per le Relazioni col Pubblico - Nuoro - presso Vecchio Ospedale, via Brigata Sassari - tel. 0784 240738.

Asl 1 - Sassari
Relazioni Esterne e Diritti del Cittadino tel. 0792061972 – 0792061892
via Monte Grappa, 82
Indirizzo emailrelazioni.esterne@aslsassari.it

Asl 7 - Carbonia
Ospedali del distretto di Carbonia
Presidio Ospedaliero Sirai
Via Ospedale, Località Sirai (Carbonia)
tel. 0781 6681 – 6689 - 6683499/6683498
fax 0781 6683303

Asl 5 - Oristano
Azienda Sanitaria Locale n°5 di Oristano
via Carducci, 35 09170 Oristano
Centralino 0783 3171

Consulta il Portale Sardegna Salute


sardegnamigranti@regione.sardegna.it
© 2017 Regione Autonoma della Sardegna